Tag: formaggi bergamo

Il Formaggio Branzi sbarca a Domus Bergamo: Ci sarete?

branzi2Se avete letto il titolo, amici, allora avete capito proprio bene: dopo la pausa estiva la Domus Bergamo di Piazza Dante Alighieri riapre… E lo fa in grande stile, ospitando una serata dedicata al Formaggio Branzi, uno dei capolavori brembani, Principe delle Orobie.

SABATO 5 SETTEMBRE, dalle 18.30 alle 19.30 proprio all’ora dell’aperitivo, si terrà un evento dal titolo “I Formaggi di Montagna della Latteria Sociale di Branzi”. Relatore di spicco per l’evento sarà Italo Midali, storico casaro orobico, accompagnato da Mariagrazia Mercalli, delegata per ONAF Bergamo.

(altro…)

Annunci

Monastero di Astino e il Percorso Sensoriale

astinooooCari amici amanti del Formaggio, buon 1° settembre. Oggi siamo entrati nella fase calda del Progetto Forme, con uno scoppiettante bimestre carico di eventi. Giorno per giorno ve ne parleremo, ve ne faremo innamorare e vi coinvolgeremo… Tanto da non poterne più fare a meno!

Ma oggi faremo un passo avanti, e vi anticiperemo il mese di ottobre, che vedrà protagonisti nel bellissimo Monastero di Astino: fra le grandi novità che potrete vivere in nostra compagnia, ci sarà un magnifico Percorso Sensoriale, che unirà Forme d’Arte a Forme di Formaggio, dando vita ad un’unica e vera Forma di Eccellenza.

(altro…)

Leggende e Misteri del Formaggio nei Secoli

leggCi sono leggende che si perdono nella notte dei tempi. Ci sono storie, che oggi raccontiamo, che appartengono ad un passato remoto che ancora non smette di stupire e appassionare. Storie di Forme, oggi, vi parlerà del Formaggio attraverso i secoli, e della nobile arte casearia che lo precede. Quindi abbiamo fatto un po’ di ricerche, tra fonti accreditate del web, per scoprire dove tutto ebbe inizio: (altro…)

Tecniche di Degustazione: il Taglio del Formaggio

mixL’abitudine di avere sulle nostre tavole il formaggio, bisogna proprio dirlo, lo ha portato ad essere un ero e proprio rituale per l’accompagnamento delle nostre pietanze. La sua bellezze coincide con la sua bontà: toccare tutte le punte del sapore, farsi portatore di una tradizione locale ancestrale.

Ma una piccola nota di demerito l’abbiamo tutti (o quasi): non ne conosciamo le tecniche di degustazione!

Come si taglia? Come si assaggia? Come si abbina? I più curiosi potranno scoprirlo con il corso Onaf per Assaggiatori (leggi qui) della delegata per Bergamo, Grazia Mercalli (Tel. 339.23.34.029 oppure scrivere EMAIL a: progettoformebg@gmail.com)

(altro…)