Le Firme del Gusto tornano in Domus

COVERIl gusto prende forma e lascia il segno. Le Firme del Gusto, lanciate nell’ambito di Bergamo… Città dei Mille Sapori, tornano alla Domus di piazza Dante (Bergamo) con un evento aperitivo gratuito, sabato 26 settembre alle 18.30.

Qualità, territorio e gusto e originalità: sono i 4 criteri adottati nella scelta di altrettanti partner produttori, da anni radicati nel territorio bergamasco, noti per il loro impegno nel preservare la tradizione alimentare.

In occasione dell’evento, potrete conoscere la loro storia e i prodotti – con assaggi gratuiti – di queste realtà pronte a riaffermare il proprio impegno nel mercato del gusto.

pokerPastificio Poker:
Dal 1958, la pasta fresca. Ogni giorno. Poker ha sviluppato una precisa identità qualitativa e di mercato, mantenendo l’impronta artigianale che la caratterizza fin dalla sua nascita. Oggi Poker è un’azienda apprezzata anche sui mercati esteri, con una produzione priva di OGM e glutammato, migliorata di giorno in giorno grazie alla partnership con importanti chef
Via Spallanzani 28. Albano Sant’Alessandro
bottoSalumificio Ca’ del Botto:
Storica azienda di Ardesio, rimasta fedele alla produzione di una volta, quella che non altera i sapori e porta in tavola salumi e affetta di alta qualità. Uno stabilimento immerso nei boschi, tra i pascoli della Vaseriana e una mentalità proiettata all’innovazione, che sfocia in uno shop alimentare online, con in vetrina i migliori prodotti dell’azienda
Via Cunella 10, Ardesio
taddeiCaseificio Taddei:
Storica azienda attiva dal 1885, il caseificio da quattro generazioni rappresenta una realtà casearia specializzata nella produzione e stagionatura di formaggi tradizionali bergamaschi, con sede nella pianura bergamasca. Tra i sui prodotti di punta, si ricordano: Taleggio Dop, incarto blu, a pasta cruda; Taleggio Dop, incarto rosso, pasta cruda e crosta lavata; Salva Cremasco Dop , formaggio molle a pasta cruda.
Via San Vitale, Fornovo San Giovanni
bonatiPasticceria Bonati: 
Era il 1955 quando Tiziano Bonati, appena 18enne, decide di aprire un piccolo forno. Nel giro di 15 anni costruisce la propria fortuna grazie anche alla moglie Gabriella e allarga la propria rete vendita fino al 1980, quando costruisce l’attuale complesso che ospita la Pasticceria Bonati. Torte classiche, torte fredde, cioccolateria, pasticceria e semifreddi. 
 
Via Bolis 15, Paladina
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...